Chiara Ragnini, tra sensibilità e determinazione da indipendente.

Sensibilità femminile e determinazione assoluta sembrano essere due facce della stessa medaglia per Chiara Ragnini, interessante cantautrice genovese che vale la pena tener d’occhio.
Le sue canzoni sono curate con l’attenzione di chi fa un mestiere di alto artigianato, consapevole che ogni minimo dettaglio ha la sua importanza per la riuscita del progetto nella sua integrità. Proprio questa cura del particolare fa sì che la convinta scelta di essere un’artista indipendente sia la più congeniale per lei, dandole una libertà creativa che altrimenti dovrebbe scendere a compromessi con altre esigenze, non strettamente artistiche, ma commerciali.

La sua bella voce, i testi mai banali e gli arrangiamenti acustici fanno del suo album Il giardino di rose (che potete ascoltare qua sotto) un lavoro veramente ben fatto, e che lascia sperare bene per il futuro di questa artista.
Chiara Ragnini sta scrivendo le canzoni per il suo prossimo album, che secondo le anticipazioni dovrebbe avere invece sonorità più elettriche. Da queste parti si rimane in grande attesa, fiduciosi in un altro lavoro eccellente.

Rispondi