“Summertime” funk!

Ieri sera stavo tornando a casa in macchina ascoltando la radio, e ad un certo punto ho sentito un incredibile ritmo funk che ha cominciato a farmi muovere tutto quello che potevo muovere durante la guida (immaginate, quantomeno, il collo in movimento “automatico” avanti-indietro, mano destra che batte ritmicamente sul cambio, piede sinistro che  fa quel che può).

Quando il cantante ha introdotto la melodia sono rimasto di stucco, perché era… “Summertime”! “Fantastico!”, ho pensato. Oggi, dunque, non posso che riproporvi questa versione funk dell’immortale classico di George Gershwin, realizzata da Bobby Womack & The Roots, e inclusa nell’album “Red, Hot + Rhapsody“.

Rispondi