Serena Benvenuti (Arya)

Serena Benvenuti, in arte Arya, è una cantante di Firenze molto brava, interprete sia di brani originali (di cui è coautrice) che di cover. Serena trasmette una grazia ed una eleganza, nell’interpretare le sue canzoni, che derivano probabilmente dall’influenza artistica della cantante israeliana Noa, di cui è ammiratrice. Molto più delle parole, comunque, vale l’ascolto diretto della musica, dunque vi invito a prestare orecchio a due delle sue canzoni, “Foglie d’autunno” e “Dammi te”, sia in video che in mp3.
Dal 2003, inoltre, si è avvicinata al jazz e alla musica brasiliana, e ora interpreta brani noti e meno noti della “Musica Popular Brasileira” all’interno del progetto Tamanduà, trio vocale femminile accompagnato da una chitarra. I brani sono arrangiati ed interpretati molto bene, e questo tipo di organico dà, a ciò che è già brillante e solare di suo, una ulteriore freschezza. Anche in questo caso, l’ascolto è la miglior prova.
Pur conoscendo Serena solo attraverso i link che ho segnalato, mi sembra di percepire – oltre al talento – una tensione verso la ricerca che è ciò che contraddistingue i veri artisti. Teniamola d’occhio…

P.S. – Serena ha da poco tempo anche una pagina su MySpace, che sta man mano aggiornando. Qualcuno vuole farle una richiesta di “amicizia”?

Rispondi