Lingua portoghese

Pensando che la lingua portoghese potesse essere in qualche modo simile all’italiano, ho avuto una ferma smentita nel momento in cui mi sono accorto che delle conversazioni con gli “indigeni” riesco a capire solo una minima parte senza ricorrere a strani segni o all’inglese (che per fortuna mi salva). Alla fine, comunque, ci si capisce, ma e’ molto meno agevole di come pensavo. Dopo l’incontro preliminare di ieri con l’insegnante di portoghese (olá Ondina) oggi c’è stata la prima lezione effettiva, con libro ed esercizi da svolgere. Tutto ciò è molto rassicurante, e l’approccio con la lingua è assai meno timoroso. Non c’è niente da fare: con una guida si cammina meglio.

Rispondi