Archivio mensile:marzo 2009

Lettera aperta a Claudio Baglioni

Lettera aperta a Claudio Baglioni.png

Caro Claudio,

chi ti scrive è un tuo fan di vecchia data, deluso dall’ultimo corso della tua produzione artistica. Di artistico, a dire il vero, è rimasto ben poco, ormai.

Fatto sta che Beppe Grillo, ieri, ti ha dato del “mammaro”, e purtroppo devo dire che ha ragione. Grillo si lamenta del fatto che gli artisti italiani siano del tutto indifferenti alle quotidiane vergogne politiche che stanno stravolgendo i connotati del nostro Paese, e tira in ballo il tuo nome insieme a quelli di Jovannotti (definito “bamboccione”), Pino Daniele (“monnezzaro”), Vasco Rossi (“silenzioso”), De Gregori (“ex compagno”) e Iva Zanicchi (“Aquila di Arcore”). read more